Consigli - Trucchi

I nostri consigli per chi cerca parcheggio nel porto di Milazzo

Come NON pagare parcheggio nel Porto Milazzo ?

Dove lasciare la macchina a Milazzo ?

Posso Fidarmi? Devo fare Attenzione ?

Parcheggio - Garage
tel. + 39 331 24 56 838
Custodito - Coperto - Scoperto
 

IL PROBLEMA DEI PARCHEGGI 
è uno dei più complessi di Milazzo, in particolar modo, nel periodo estivo, essendo tappa obbligatoria per chi volesse trascorerre le Vacanze nelle Isole Eolie. Appena arrivati nel porto troverete molto traffico, auto ferme, anche dove non è consentita la sosta. Cercate di fermarvi in zone meno trafficate come la zona dei Terminal Aliscafi.

MILAZZO, PARCHEGGIARE NEL PORTO
nel Porto di Milazzo spesso si trovano macchine in doppia fila, l’assalto selvaggio ai posti liberi sono sotto gli occhi di tutti, tutta la zona del porto di Milazzo non è zona dove si può parcheggiare liberamente, ci sono sia zone a pagamento e zone regolate da disco-orario. 
Si sottolinea che nel porto di Milazzo non esiste area parcheggio vicino ai traghetti e aliscafi per le isole eolie, esistono solo stalli a pagamento nelle strisce blu, in questo modo la vostra auto viene lasciata in strada con tutti i rischi di azioni vandaliche da sconosciuti.

TROVARE PARCHEGGI LIBERI A MILAZZO
i posti auto liberi nella zona del porto di milazzo sono praticamente inesistenti, perchè tutta la zona centrale adiacente al porto e le vie vicine sono ( di seguito sarà meglio approfondito l'argomento) tutte a pagamento o zona regolate da parcheggio ad orario.
Possiamo però trovare nella zona meno centrale, vie raggiunbili a piedi, ma sicuramente non cosigliabili per arrivare al porto di Milazzo in breve tempo e in particolar modo in orari molto caldi e con bagagli a mano. 

APPENA ARRIVATI NEL PORTO:
RAGAZZI CON MOTORI CHE SI ACCOSTANO ALLA VOSTRA AUTO
appena arrivati nel porto di Milazzo trovate subito in strada, ragazzi con motorini che, accostando alla vostra autovettura, vi chiedono se avete bisogno di parcheggio ( parking ) o garage ( spesso ben distinguibili da magliette con dietro la scritta Parcheggio-nome ditta), vi consigliamo di dire di NO GRAZIE (almeno all'inzio), ne avrete sempre disponibile uno in qualsiasi momento, visto che ne passano molti di continuo. 
Con calma decidete cosa fare e cosa scegliere, spesso la fretta porta consigli sbagliati, vi potete fermare ( in qualche zona più tranquilla, basta superare di qualche decina di mentri il caus del porto ) e valutare bene se, cercare un parcheggio nelle zone a pagamento e/o ad orario ( tutta la zona del porto è con disco orario di 2 ore), o se avete più tempo, potete imboccare una delle strade che troverete alla vostra sinistra ( venendo dall'autostrada) e proseguire alla ricerca di un posto auto libero in zona tranquilla, in una delle strade parallele al porto, si consiglia di cercare dalla seconda strada parallela al porto.

STALLI A PAGAMENTO ( STRISCE BLU )
Il Centro e il Porto di Milazzo è tutta zona a pagamento (stalli con le Strisce Blu) o zone con disco orario che possono variare da 1 a 2 ore, per accedere alle zone a pagamento servono abbonamenti mensili o pagamento con acquisto di tagliandi con scadenza di 30 minunti.
ecco come funzionano gli stalli a pagamento a Milazzo:
le informazioni sono solo a scopo informativo 
Operatori: 28 controllori
La ditta Gestisce 900 aree circa, di sosta a pagamento
Di recente sono stati inserinti, nell'affidamento, i parcheggi dell'area di piazza 25 Aprile ( piazza che si trova appena si esce dall'asse viario - appena usciti dallo scorrimento veloce che collega l'autostrada al porto di Milazzo) di Vaccarella ed alcune zone della via dei Mille, nella via Luigi Rizzo. 
Prezzo 0,30 euro
Durata: 30 min
Novità sostanziali sono state introdotte per quanto concerne la tariffazione; è stata, infatti, inserita, una quota oraria di 3,50 euro per gli autobus (tariffa giornaliera 23 euro), con previsione anche della mezza giornata (11,50 euro) e dei trenta minuti (1,50 euro). La tariffa giornaliera sarà invece di 5 euro (3 euro per la mezza giornata), mentre per l'abbonamento mensile, intera giornata, la giunta, per venire incontro alle esigenze dei lavoratori, ha fissato il prezzo in 70 euro rispetto ai 100 del passato. Inoltre se pensate di lasciare la macchina parcheggiata per più di 6 ore, vi conviene acquistare un abbonamento per un giorno che è meno caro rispetto alle tariffe orarie. 
Si puo' parcheggiare l'auto sulle strisce blu col un ticket ad costo che puo' variare a partire da 4 euro al giorno. 
Le strisce blu sono tantissime e si possono trovare facilmente dopo aver superato le biglietterie di fronte al porto di milazzo (lasciandosele sulla sinistra), in particolar modo, nella zona del terminal aliscafi ( partenze isole eolie ), tutto li intorno, ci sono tante possibilità di parcheggio con molti posti auto. 

DANNI-FURTI NELLE AUTO IN SOSTA A MILAZZO
Si precisa, che nel porto di milazzo, le auto vengono lasciate a possibili azioni vandaliche da ragazzini o persone poco raccomandabili che si trovano nei dintorni del porto e la loro unica fonte di redito è compiere illeciti verso il prossimo ( ecco perchè consigliamo di contattare uno dei parcheggi presenti nel porto di Milazzo per passare una vacanza in tutta tranquillita )  

LE MULTE NEL PORTO DI MILAZZO
sono molto salate se vi si accede anche solo per sbaglio, infatti dobbiamo tenere conto che in questo momento i comuni sono tutti bisognosi di arricchire le proprie casse con proventi come le sanzioni amministrative che vengono applicate da vigili urbani, spesso, sensa un minimo di elasticità sia per il turista che per il residente. 

PARCHEGGI-GARAGE A PAGAMENTO, 
COME NON AVERE BRUTTE SORPRESE
iniziamo col dire che ogni parcheggio custodito che si trova nel porto di Milazzo è un impreditore autonomo che, nel caso di danni risponde ogniuno per la priopria azienda.
RICEVUTA DI CONSEGNA AUTO, detto questo possiamo consigliare, appena arrivati in uno dei parcheggi ubicati nel porto di Milazzo, di farvi rilasciare ricevuta di avvenuta consegna auto con su scritto tutti gli estremi della vettura, ma molto importante da sottolineare, è se la vostra auto per tutta la sosta nel parcheggio, si trova al comperto o allo scoperto, parliamo di questo perchè abbiamo ricevuto molte email di persone che hanno lasciato l'auto in uno dei parcheggi nel porto di Milazzo e avevano pagato come coperto e invece, al rientro, si sono trovati la propria autovettura allo scoperto, sicuramente per tutta la sosta a Milazzo, per questo motivo, controllate che sulla ricevuta in vostro possesso ci sia scritto chiaramente i servizi da voi pagati, nel caso in cui notate qualcosa di scorretto, contestate immediatamente.
DIFFIDATE SEMPRE di siti web di parcheggi auto senza partita iva ( la legge prevede p.iva in prima pagina nei siti internet di aziende che vendono servizi-prodotti) ben visibile.
In oltre, una volta trovati al parcheggio, domandate sempre riguardo autorizzazioni e relativa assicurazione di copertura in caso di danni alla vostra autovettura.
RIGUARDO LE TARIFFE, cercate di essere chiari dall'inizio, in modo di non avere brutte sorprese al rientro delle vostre vacanze nelle Isole Eolie, spesso i prezzi lievitano senza alcun motivo.
SPESSO LA RICEVUTA FISCALE, non viene chiesta ne tanto meno consegnata, si consiglia di avere sempre una ricevuta fiscale, prima di tutto per non aggevolare l'evasione fiscale e per secondo, dovete fare in modo di avere sempre una ricevuta che attesti che l'auto non è utilizzata da voi nei giorni che è stata consegnata al parcheggio auto, perchè se domani vi viene notificato un verbale, come fate a contestare se non avete nulla di cartaceo?
Per questo, ritornate a casa sempre con una ricevuta che attesti che l'auto non era sotto la vostra la responsabilità nei giorni dove la responsabilità è del titolare del parcheggio auto.

LE NORMATIVE PER I PARCHEGGI-GARAGE
Le autorimesse, ma anche i singoli box auto, devono rispettare delle specifiche norme antincendio. Queste norme sono state adottate con il decreto 1 febbario 1986. Questa norma è un po’ datata, ma è ancora vigente e suddivide le misure da rispettare in funzione della capienza di posti auto (fino a 9, fino a 40 ecc.). Cosa succede se oltre alle auto sono presenti degli autocarri o delle motociclette? La norma non specifica come convertire il numero di motociclette o di autocarri in auto equivalenti, e questo è uno dei tanti punti che ne renderebbero necessario l’aggiornamento.
Si deve ricordare che le norme per le autorimesse riguardano qualsiasi tipo di rimessa, mentre il controllo dei Vigili del Fuoco è obbligatorio solo per quelle che hanno da 10 posti auto in su.
Si precisa che, Autorimessa si intende: area coperta destinata esclusivamente al ricovero, alla sosta e alla manovra degli autoveicoli con i servizi annessi. Non sono considerate autorimesse le tettoie aperte almeno su due lati. Dobbiamo sottolineare che spesso, i parcheggi e garage sono attività improvvisate, per questo motivo si consiglia di vedere se siano esposte tutte le autorizzazioni, per non avere a che fare con aziende inesistenti che usano la vostra vacanza solo come fonte di reddito per qualche giorno d'estate. 

LA SENTENZA n.5837/07, LA LEGGE VI TUTELA
Dopo aver lasciato l'auto in un molti parcheggi-garage a pagamento, si trovano cartelli del genere: "La direzione non risponde degli oggetti lasciati incustoditi nell'auto né dei danni che la stessa possa subire". Una scritta che fa paura. Ora la Cassazione ha stabilito, con sentenza 5837/07, che in caso di danni o furti di mezzi custoditi in un parcheggio privato, anche se il gestore ha esposto cartelli di esclusione di ogni responsabilità da parte sua, il proprietario dell'auto va rimborsato. La Suprema Corte ha confermato la sentenza emessa dalla Corte d'Appello di Bari, che aveva condannato il padrone di un garage a risarcire con 7.000 euro il padrone di un'auto rubata in sosta. "L'offerta di prestazione del parcheggio - per i giudici - cui segue l'accettazione attraverso l'immissione del veicolo nell'area, ingenera l'affidamento che in essa sia compresa la custodia, restando irrilevanti eventuali condizioni generali di contratto predisposte dall'impresa che gestisce il parcheggio che escludano un obbligo di custodia poiché - per il modo rapidissimo in cui il contratto si conclude - è legittimo ritenere che tale conoscenza sfugga all'utente". E quei cartelli minacciosi "se la rubano, cavoli vostri"? Non valgono. Trattasi "di clausole onerose assolutamente nulle". Conclusione: se subisci un danno o un furto, e il parcheggiatore non ti vuole dare un euro, va' dal Giudice di pace e fa' ricorso citando quella sentenza. (fonte la rete)

COME NON PAGARE IL PARCHEGGIO A MILAZZO
prima di tutto dovete calcolare che per trovare spazi liberi ( non a pagamento ) per la sosta a Milazzo, avrete bisogno di tempo, ecco perchè il primo cosiglio è di arrivare con largo anticipo nel porto di Milazzo, i parcheggi liberi, sia da pagamento, sia da disco orario si trovano a più di 200 mentri dal porto di Milazzo, nelle vie centrali che vanno verso la riviera di ponente.
Esistono molte vie tranquille dove difficilmente ci sono stati danni e/o furti alle autovetture.
Si consiglia prima di parcheggiare, il controllo della segnaletica stradale visto che ci sono anche zone dove il parcheggio è consentito solo ai residenti. 

NON DEVI ASSULUTAMENTE
una volta arrivati nel porto, non si deve, per nessun motivo lasciare l'auto, anche chiusa a chiave alla ricerca di biglietti e/o altro, perchè in tutta la zona del porto di Milazzo la sosta è vietata e spesso ci sono molti vigili pronti per scrivere una bella multa, iniziando molto male la vostra vacanza alle Isole Eolie.

BAMBINI A BORDO
Si deve tenere conto che arrivando nel porto di Milazzo di mattina, dall'autostrada, il sole lo troverete alla vostra destra, per questo motivo avendo bambini a bordo organizzatevi prima in modo di non far arrivare il sole direttamente sul Bebe in particolar modo se non supera i 4 anni di età. Il pomerggio avrete l'Ombra alla vostra sinistra, anche se non è consentita la sosta, potete fermarvi facendo attenzione ai vigili, sicuramente il migliore consiglio e lasciare sempre qualcuno nella vettura. 
Si consiglia in tutti casi, avendo bambini a bordo, di non arrivare nel porto di Milazzo tra le ore 11.00 e le ore 13.00, in queste ore le temperatura possono essere veramente alte, in più dovrete ricordare che alle ore 12.00 avrete il sole direttamente sulla vostra testa, sensa alcun ostacolo, è questa posizione ci sarà per almeno 30 minuti, significa che per 30 minuti non avrete ombra sulla vostra Vettura. Si precisa, che per fortuna esistono dei gazebi situati vicino al terminal-Biglietterie Porto di Milazzo.

DORMIRE NELLE ISOLE EOLIE, ESISTE UNA SOLUZIONE PIU' ECONOMICA
Ecco qualche dritta per poter studiare una vacanza visitando le Isole Eolie, rispiarmiamo un bel po di soldini, visto che in questo momento non spendere molto fa comodo a tutti.
Un buona soluzione può essere il pernottando a Milazzo con 2 possibilità di visitare le Eolie: effettuare un'escursione in minicrociera (le più richieste sono Vulcano-Lipari o Panarea-Stromboli by night) e tornare in serata oppure munirti di biglietti aliscafo, arrivare su un'isola e autogestirti la giornata: escursione in barca o noleggio moto....se andare sulle isole serve per farsi un'idea, ne vale la pena l'escursione; se invece si vuole approfondire qualche dettaglio autogestirsi la giornata e andare in aliscafo. ma in entrambe i casi i tempi sono molto ristretti. In aliscafo bisogna stare attenti alla disponibilità dei posti....economicamente parlando costa poco meno l'escursione in minicrociera(che è anche spiegata da una guida turistica e prevede la circumnavigazione delle isole stesse).
- di solito le escursioni in trekking sullo Stromboli sono pomeridiani e notturni: per questa esperienza conviene pernottare sull'isola stessa in quanto non ci sono i tempi per rientrare su Milazzo. Per rientrare su un'altra isola (per esempio Lipari) invece, probabilmente ci saranno delle compagnie di navigazione private che effettuano questo servizio.
Altra alternativa è quella di transitare a Milazzo e fare base su Lipari o Vulcano e visitare le altre. Speriamo che i nostri consigli possono essere utili. Buone Vacanze.



CONCLUSIONI:
Se arrivate a Milazzo con la macchina, sia per una gita di un giorno che per una vacanza nelle isole eolie, vi consigliamo di parcheggiare fuori dalla centrale cittadina. 
Se pensate di stare più di un paio di giorni vi conviene chiedere direttamente al nostro servizio clienti. 

I PARCHEGGIO CUSTODITO - GARAGE 
NEL PORTO DI MILAZZO:
si trova vicino la stazione centrale di Milazzo. E' facilmente raggiungibile, poichè si trova in una zona collegata con l'asse viario ( strada che collega il porto di Milazzo con l'autostrada).

In più il parcheggio è uno dei più ecomici ed è sicuramente comodo se volete essere subito in centro.  Aperti 24 ore


il garage a milazzo vicino a imbarco aliscafi per le isole eolie

Link che ti posso interessare: 

Dove dormire nelle Eolie, Hotel e Bed and Breakfast Camere



parcheggio a milazzo parcheggi stalli a pagamento strisce blu parcheggio porto milazzo parcheggio centro milazzo parcheggi porto milazzo parcheggi centro milazzo